Altri 4 capi primaverili essenziali da avere in armadio

1. Un body

Body tanga, €34, Anthropologie

Avere un buon body sarà fondamentale per il vostro armadio. I body sono un altro capo da it-girl della stagione, quindi potete trovarne uno che si adatta al vostro stile facilmente. Prendetene uno nero basico per indossarlo con i vostri boyfriend jeans, shorts di denim o calze a rete o scegliete una versione allacciata se siete provocative. Ad ogni modo, indossare un body è facile come contare fino a 3.

2. Una t-shirt con logo

Champion + UO logo tee, €35, Urban Outfitters

La t-shirt con logo è come quell’amico affidabile che c’è sempre per te ad ogni costo. Che sia per uscire o per stare a casa, indossate una t-shirt con logo e sarete pronte. Indossatela con dei denim o sotto un vestito slip, non importa. La maglietta è più interessante della vostra semplice maglia bianca e meno impegnativa della vostra camicia preferita; è il perfetto compromesso. Che altro potete desiderare?

3. Un vestito slip

Vestito slip, €41,30, Neiman Marcus Last Call

Gli anni ’90 sono tornati e non in modo nascosto. I vestiti slip dureranno e fate meglio a scommettere che ve ne servirà uno in armadio questa primavera. Abbinate il vostro con un choker o con calze a rete per liberare la Courtney Love che è dentro di voi o prendete le sneakers per vestire in modo più casual. Giorno o notte, in discoteca o sul divano, gli slip sono sempre una buona scelta.

4. Un cappello da baseball

Cappello da baseball da donna, €19, Norstrom

Oltre ad un buon paio di occhiali da sole, un cappello da baseball è essenziale per l’estate. Capelli in disordine? Cappello da baseball! Fa troppo caldo per i capelli sciolti? Cappello da baseball! Per fortuna il cappello da papa va di monad, quindi che scegliate una versione in velluto rosa o un cappello con logo, non potrete sbagliarvi! Potete persino decorare il cappello con delle spille e creare la vostra versione di un grande classico.

Approfittate adesso del codice sconto Zalando Prive per i vostri acquisti primaverili all’ultimo grido, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *